Segnalazioni

COME SEGNALARE

Le società italiane del Gruppo Lagardère Travel Retail (di seguito le “Società”) mettono il Portale Whistleblowing a disposizione di coloro (dipendenti, collaboratori esterni, fornitori, partner commerciali, consulenti e clienti) che, in buona fede e secondo principi etici di integrità, intendono effettuare una segnalazione in merito agli aspetti successivamente richiamati.

COSA SEGNALARE

Violazioni o presunte violazioni riguardanti le società italiane del Gruppo Lagardère Travel Retail e riferibili ai seguenti aspetti:

  • Modello di Organizzazione e di Gestione ai sensi del D. Lgs. 231/2001 adottato da Lagardère Food Services S.r.l., Ls Travel Retail Roma S.r.l. e Airest Retail S.r.l.;
  • Codice Etico adottato da tutte le Società;
  • Normativa sulla responsabilità sociale Standard SA8000:2014 per Lagardère Food Services S.r.l.;
  • Policy anti-corruzione del Gruppo Lagardère Travel Retail per tutte le Società;

Il Portale non deve essere utilizzato per comunicazioni di carattere commerciale (ad esempio, reclami).

In linea generale, le società esortano i propri dipendenti a risolvere eventuali controversie lavorative, ove possibile, attraverso il dialogo, anche informale, con i propri colleghi e/o con il proprio responsabile diretto.

CHI GESTISCE LA SEGNALAZIONE

Il compito di gestire le segnalazioni è affidato di volta in volta in base al tipo di segnalazione all’Organismo di Vigilanza della Società interessata, al Direttore HR&Organization, ovvero al soggetto preposto alla verifica Auditor SA8000 (Compliance Specialist).

TUTELA DEL SEGNALANTE

Le società si impegnano a tutelare da eventuali intimidazioni e ritorsioni coloro che abbiano effettuato, in buona fede, una segnalazione.

L’accesso al Portale viene gestito in modalità no-log al fine di impedire l’identificazione del segnalante.

TUTELA DEL SEGNALATO

Nel corso del processo di accertamento interno della segnalazione verrà comunque garantito il diritto del segnalato a difendersi in relazione al contenuto della segnalazione medesima.

Rispetto a segnalazioni effettuate in malafede e/o che si dimostri abbiano contenuto calunniatorio / diffamatorio saranno attivate, ove possibile, nei confronti del segnalante le misure previste nel sistema disciplinare aziendale nonché valutate appropriate azioni di tutela legale.

> Consulta la procedura operativa per la gestione delle segnalazioni

> Invia una segnalazione